05 luglio 2009

Docce di realtà (virtuale)


pensavo, sotto la doccia

blog=sé, facebook=io

come a dire che parteggio per il primo (e forse forse pure per il tumblr), quando e se è inteso come giardinetto dei giochi del pensiero, delle parole, e detesto l'identarismo, la costruzione fittizia del secondo. Certo toccherebbe piazzare pure il super-io, per amor di schematismo. Google? altri mezzi internettiani che ignoro a prescindere? insomma a chi risponde facebook, per chi si inscena il tutto? forse proprio per l'indicizzazione della rete tutta, persone e server e macchine e link e codici insieme, super-io che ti intima di godere, di renderti raggiungibile, che ti virtualizza promettendoti la realtà. vabbè, poi mi faccio prendere.

p.s. ok parlo molto in generale, le categorie coinvolte son belle vaghe, ma è un blog, che volete

3 commenti:

Via Rigattieri ha detto...

vabbè ma a noi ci piace cercarci su google

fran-tes-to ha detto...

prova ad usare yahoo, o wolfram alpha, magari cambia qualcosa

Anonimo ha detto...

imparato molto