04 ottobre 2007

Marx, ce l'ho. Stalin, ce l'ho. Berlinguer mi manca, mi manca tanto

Il manifesto, in funzione anti-PD e relativo pantheon, lancia L'Album di Famiglia, una raccolta di 220 figurine per ripercorrere la storia della sinistra italiana e mondiale; ci saranno proprio tutti, buoni e cattivi, da Marx a Gobetti, da Stalin a Pol Pot, passando per Veltroni (?), Occhetto & Co, come scrive repubblica. Da comunisti onesti quali sono, promettono dal manifesto che non ci saranno introvabili o figurine più rare di altre, tutti i protagonisti verranno stampati in egual copia, il costo è di 90 centesimi a pacchetto per cinque figurine.

Cercasi compagni di raccolta e trepidante scarto di pacchetti dinanzi ad edicolanti sconcertati, a differenze di alcuni che criticano online l'iniziativa io aderisco, mi pare importante ristabilire e scegliere le nostre divinità da invocare od imprecare, quelle che hanno dato sciagure, pestilenze, così come quelle che ci hanno fornito vittorie od oracoli da decifrare, per non ritrovarci non solo senza storia ma per di più senza firmamento celeste.

2 commenti:

bettabi ha detto...

Caspita mi sembra l'idea giusta per risollevare le sorti della sinistra tutta :-)

Ci sto, faccio l'album!

fran-tes-to ha detto...

perfetto! così avrò qualcuno con cui scambiare i doppioni, domani corro in edicola