09 marzo 2006

Storhacker

domani, diamolo pure per certo, qualche giornale titolerà "watergate all'amatriciana", intanto oggi lo declinano solo "alla romanesca", nel raccontarci che una squadra [11] di investigatori privati, due guardiani della finanza, un ispettore della polizia ed un paio di dipendenti Tim spiavano con grande assiduità Marrazzo e la Mussolini durante la scorsa campagna per le regionali.

Il tutto "per conto di personaggi dello staff elettorale di Francesco Storace".

Francesco "porchetta nera" Storace replica così.

Mi sa che in questo paese ci si dimentica un po' troppo spesso di quello che succede e successe dietro le quinte.

D'ora in poi al telefono mi premurerò di salutare non solo la digos in ascolto, ma anche, così per darmi della arie, gli storhackers.

5 commenti:

Jonny ha detto...

comunque se volevi trovare un nomigliolo offensivo in ambito tecnologico-informatico, da bravo utente mac non potrei che consigliarti "Store-Acer". Secondo me ci sta tutto. Anche se dalla foto che hai messo (che trovo meravigliosa) sembra più un "Toracer". Oddio, mi sa che il rubinetto perde di nuovo...

massimo ha detto...

Non posso negare il mio imbarazzo quando ho letto le notizie sul nostro piccolo watergate. Mi sono reso conto di aver sempre considerato i fascisti delle persone oneste; li credevo degli idealisti!
Poi quello che ha fatto Storace con la sanità del Lazio e poi questo, e credo che Alemanno non sia da meno. Ma del resto la storia dell’eversione nera è una storia di loschi personaggi ammanicati con i servizi segreti e chissà quant’altro!
Probabilmente hanno fatto bene i democristiani a non spartire le ruberie con loro! Chissà se il nostro “Al Capone” si pentirà di aver fatto affari con dei picchiatori… Speriamo!

Jonny ha detto...

Può anche pentirsi. Di certo non può redimersi. Perché non c'è possibilità di rendenzione. Per nessuno.

boliboop ha detto...

Da le intercettazioni apparse sul Corriere:
(Sui giornali rimbalza la notizia dell'inchiesta sulle firme false.)Pasqua: «Se sapessero che le abbiamo proprio messe noi... In ogni caso non ci sono problemi, la questione è depenalizzata, quindi faremo la solita cosa... ne faremo un altro cavallo di battaglia... la magistratura se la piglia con i nostri esponenti, eh... i nostri esponenti che controllano... noi controlliamo il corretto svolgimento democratico delle cose e voi ci date addosso eh... la gireranno così...».

Ma vi rendete conto??

Anonimo ha detto...

Awesome blog you have here but I was curious if you knew of any forums that
cover the same topics discussed here? I'd really love to be a part of group where I can get feed-back from other knowledgeable people that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Many thanks!

Here is my web blog: view it now